Droga alle Cascine: tra i cespugli i cani scovano hashish e marijuana

Proseguono i controlli dell'unità cinofila della polizia municipale

Continuano gli interventi della polizia municipale contro lo spaccio di dorga e sostanze stupefacenti.

Ieri mattina, lunedì, i cani antidroga Piper e Babacar, insieme ai loro conduttori, hanno effettuato controlli nella zona di piazza Vittorio Veneto, sul lato del Fosso Macinante, nell'area che di fatto costituisce la 'porta d'ingresso' al parco delle Cascine, nei pressi dell'omonima fermata della trmavia.

Ancora una volta il fiuto dei segugi ha permesso l’individuazione, in diversi punti tra le siepi, di tre involucri di cellophane contenenti marijuana (oltre 22 grammi) e altri quattro con vari frammenti di hashish (complessivamente più di 34 grammi).

La droga è stata sequestrata. Durante i controlli gli agenti hanno anche individuato, nel fosso lungo viale degli Olmi un portafoglio da donna e un cellulare che sono stati portati all’ufficio degli oggetti smarriti.

Cocaina, nel Suv 15mila dosi: maxi sequestro / VIDEO

Potrebbe interessarti

  • L'Enigma del Mostro di Firenze in tv

  • Le mostre da non perdere quest'estate a Firenze

  • Tea tree oil, gli usi per la cura del corpo e della casa

  • Permesso temporaneo per entrare nell'area ZTL

I più letti della settimana

  • Ragazza muore travolta dal treno 

  • Tragedia per un fiorentino in vacanza: muore in mare

  • Muore nell'ex ospedale in malora: "Una tragedia annunciata"

  • Outlet di Barberino del Mugello, cambia la proprietà

  • Incendio: una colonna di fumo nero sulla città / FOTO

  • Sesso a pagamento: si cresce poco, cala il prezzo delle escort

Torna su
FirenzeToday è in caricamento