Piazza Stazione: grazie al fiuto di 'Mia' arrestato spacciatore

Aveva addosso oltre 70 grammi di hashish

Arrestato uno spacciatore nei pressi del McDonald's della stazione di piazza della Stazione. Nel pomeriggio di ieri, una pattuglia della polizia ha notato un uomo in atteggiamento sospetto.

Da ulteriori controlli, grazie al fiuto del cane antidroga Mia, sono stati rinvenuti addosso all'uomo circa 77 grammi di hashish, nascosti nel risvolto della biancheria intima.

L'uomo, un 29enne di origine senegalese, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. La droga sequestrata, conservata in un unico blocco, era stata incisa su entrambi i lati, pronta verosimilmente per essere smerciata su piazza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel pomeriggio sono poi continuati i servizi straordinari di controllo del territorio predisposti dalla Questura, in particolare tra San Lorenzo, via Palazzuolo, via Allori e la zona dell’Isolotto, dove le volanti hanno complessivamente identificato oltre 50 persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Einaudi Institute: "La Toscana arriverà per ultima a quota zero contagi"

  • Coronavirus, maxi-multa all'automobilista romantico: "Sto andando dalla mia fidanzata, mi manca"

  • Fare la spesa in Toscana al tempo del Covid-19: ecco cosa cambia

  • Bambini mezz'ora a spasso, Prato contro Firenze: "Allucinante, vi siete accorti che c'è una pandemia?"

  • Coronavirus: fase acuta dell'emergenza, i casi nel Fiorentino 

  • Effetto Coronavirus, Comune di Firenze a rischio default: "resta liquidità per tre mesi"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento