Sesto Fiorentino: sorpreso a vendere eroina alla stazione, denunciato

Fermato un 28enne, addosso aveva 700 euro in contanti

Foto d'archivio

Un uomo di 28 anni è stato fermato ieri dalla polizia nel sottopasso della stazione di Sesto Fiorentino, intento a vendere una dose di eroina ad un tossicodipendente.

Il 28enne, di origine nigeriana e incensurato, è stato perquisito e addosso aveva circa 700 euro in contanti, possibile provento dell'attività di spaccio.

Oltre alla dose di eroina che aveva appena venduto non aveva però con sé altra droga quindi, viste le norme sulla 'modica quantità', è stato denunciato.

Da notare che durante la perquisizione personale il telefono dell'uomo continuava a squillare incessantemente, forse per 'appuntamenti' non rispettati con altri clienti.

La polizia ha aumentato controlli e attività di pedinamento dei consumatori nelle stazioni e anche sui treni, così da risalire ai pusher. Il fermo di ieri è stato effettuato dagli agenti del commissariato di Rifredi.

Potrebbe interessarti

  • L'Enigma del Mostro di Firenze in tv

  • Le mostre da non perdere quest'estate a Firenze

  • Tea tree oil, gli usi per la cura del corpo e della casa

  • Eventi da non perdere a luglio

I più letti della settimana

  • Ragazza muore travolta dal treno 

  • Tragedia per un fiorentino in vacanza: muore in mare

  • Muore nell'ex ospedale in malora: "Una tragedia annunciata"

  • Outlet di Barberino del Mugello, cambia la proprietà

  • Da Renzi a Carlo Conti: tutti pazzi per Face App, il trucco per invecchiare

  • Sesso a pagamento: si cresce poco, cala il prezzo delle escort

Torna su
FirenzeToday è in caricamento