Stazione di Rifredi, ancora spaccio: arrestato pusher di eroina

E' stato fermato dalla polizia

Ancora spaccio nei pressi della stazione di Rifredi. Seguendo un consumatore, gli agenti del commissariato di polizia di Rifredi sono riusciti ad arrestare un pusher di eroina. Il tutto è avvenuto venerdì mattina, in pieno giorno, intorno alle 9.

Nei pressi dei binari il consumatore, risultato poi essere un italiano di 39 anni, ha acquistato una dose di eroina dallo spacciatore, al prezzo di 15 euro.

Imediatamente sono intervenuti gli agenti, che erano nascosti e 'mimetizzati' tra gli altri passeggeri. Il pusher è risultato essere un 28enne originario della Nigeria ed è stato arrestato per spaccio di stupefacenti.

L'acquirente ha raccontato che da sei mesi ogni giorno si incontrava con l'uomo per acquistare una dose di eroina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isolotto: il portellone si apre e la bara finisce in strada

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • La migliore caffetteria d'Italia è a Firenze

  • Sgombero in via Baracca: coinvolte decine di famiglie, caos traffico / FOTO

  • La rinascita della Fortezza: dalla criminalità alla pista di pattinaggio più lunga d'Europa | FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento