Droga, arrestato a Lastra a Signa per spaccio di eroina

Seguendo alcuni tossicodipendenti i carabinieri sono risaliti allo spacciatore, un uomo di 56 anni

Ancora un arresto per spaccio di eroina, che sta pericolosamente tornando sempre più, e a prezzi sempre più basse sulle piazze fiorentine come di tutta Italia.

Questa volta a finire in manette è stato un uomo di 56 anni originario di Montelupo Fiorentino, arrestato in un parcheggio di Malmantile (frazione di Lastra a Signa) dai carabinieri di Empoli, che avevano seguito gli spostamenti di un gruppetto di tre tossicodipendenti (compreso il 56enne poi arrestato).

I tre sono stati avvistati dai carabinieri, in borghese, nel centro di Empoli, a bordo di un'auto. Hanno percorso tutte strade secondarie fino alla stazione ferroviaria di Lastra a Signa per poi, sempre tallonati a distanza dai militari, tornare indietro. 

L'auto si è poi fermata nel parcheggio di Malmantile e i carabinieri sono intervenuti quando, osservando da lontano, hanno capito che stava avvenendo la cessione di droga.

Uno dei tre uomini aveva appena aperto un involucro contenente 5 grammi di eroina, subito sequestrata. La successiva perquisizione ha permesso di rinvenire ulteriori 15 grammi della stessa sostanza, suddivisa in ovuli e in dosi occultate nei calzini. Il 56enne è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue in Piazza Stazione: accoltellato con una mannaia 

  • Prima nevicata in Toscana | FOTO

  • La terza e ultima stagione de I Medici: tutte le informazioni

  • Meteo, arriva il primo freddo: le previsioni della settimana

  • Novoli: sorpreso sulla tramvia senza biglietto si mette nei guai da solo

  • Coverciano: pino cade sulle auto parcheggiate / FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento