Droga, trovato con 15 chili di cocaina purissima e una pistola carica: arrestato 48enne / FOTO

L'uomo aveva con sé anche 60mila euro e 10mila sterline, la droga sequestrata avrebbe potuto fruttare sul mercato illegale fino a 2 milioni di euro

E' stato trovato con 15 chili di cocaina purissima, 60mila euro e 10mila sterline in contanti, oltre ad una pistola semiautomatica calibro 7,65 di fabbricazione serba, carica e perfettamente funzionante.

L'uomo, un 48enne originario dell'Albania, incensurato e regolarmente residente a Firenze dal 1997, è stato arrestato questa mattina all'alba dai carabinieri in via Felice Fontana, una traversa di via Maragliano e viale Redi.

L'operazione dei militari ha preso le mosse dalle ripetute segnalazioni di cittadini, che avevano riferito di strani movimenti in un garage ubicato in via Fontana.

I carabinieri hanno quindi effettuato servizi di osservazione ed hanno accertato che, effettivamente, un uomo, risultato poi essere il 48enne arrestato, era solito entrare in un garage alle prime ore del mattino, per poi uscirne subito dopo.

Dalle 6 di questa mattina i carabinieri si quindi sono appostati nei pressi del garage ed hanno atteso che arrivasse. Vistolo entrare, si sono avvicinati per poi bloccarlo mentre usciva.

Con sé il 48enne aveva una borsa con tre panetti di cocaina di 1 kg l’uno, oltre alla pistola carica. Dalla successiva perquisizione del garage sono spuntati numerosi altri panetti di cocaina, per un peso complessivo appunto di poco meno di 15 kg.

I contanti sono invece stati trovati, sempre nel garage, in alcuni involucri sottovuoto. Rinvenuti anche numerosi telefoni cellulari e bilance per pesare lo stupefacente.

La cocaina sequestrata avrebbe avuto, nella vendita sul mercato illegale, un valore 'all’ingrosso' di circa 600mila euro mentre, venduta 'al dettaglio', avrebbe potuto raggiungere i 2 milioni di euro.

Droga e contanti sono stati sequestrati. Sequestrata anche un'auto VolksWagen Passat, risultata di proprietà dell'uomo, che con ogni probabilità veniva abitualmente utilizzata per il trasporto dello stupefacente: è stato infatti individuato un vano nascosto posto tra i due sedili anteriori.

Il 48enne è stato arrestato con le accuse di detenzione di sostanza stupefacente e porto in luogo pubblico di arma comune da sparo, ed è stato portato nel carcere di Sollicciano.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo morto nella sua auto: è il genero di Roberto Cavalli

  • Tramvia sovraffollata, la Cgil: “Situazione insostenibile"

  • Via Palazzuolo: completamente nuda semina il panico in strada

  • Versilia: fiorentina muore durante una gita in montagna

  • Aeroporto di Peretola: nuovi voli da Firenze grazie a Vueling

  • Piero Pelù si è sposato con Gianna / FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento