Droga, cocaina nascosta nei calzini per spacciare e a casa 16mila euro: arrestati due giovani

Operazione della polizia, supportata dalla squadra cinofila della polizia municipale

Sono stati arrestati dalla polizia due giovani di 28 e 23 anni, entrambi originari del Marocco, trovati in possesso di hashish e cocaina e risultati dediti allo spaccio di stupefacenti.

E' successo venerdì, 17 maggio. Tutto inizia intorno alle 14, quando gli agenti del commissariato di Rifredi hanno cominciato a seguire in zona Careggi i due ragazzi, che viaggiavano a bordo di due distinti scooter.

Ignari di essere seguiti, i due hanno lasciato uno dei mezzi e sono montati a bordo di un solo motorino, iniziando un giro di ricognizione.

Notato un movimento sospetto, i poliziotti, aiutati dalla squadra cinofila della polizia municipale, sono entrati in azione bloccando tutte le vie di fuga e fermando i giovani in via delle Panche intorno alle 18.

Uno dei due è stato trovato in possesso di 10 grammi di hashish e 360 euro in contanti, mentre l’altro aveva con sé circa 300 euro.

I poliziotti quindi, con l'ausilio dei cani antidroga a disposizione della polizia municipale, hanno trovato 26 grammi di cocaina nascosti in un calzino, in un incavo del motorino e 3 grammi e mezzo circa, sempre di cocaina, nello scooter precedentemente parcheggiato, anche questi nascolti in un calzino.

A quel punto è scattata la perquisizione domiciliare e all’interno dell’abitazione del 23enne - dall'altra parte della città, in via delle Ginestre, in zona Isolotto - sono stati rinvenuti ben 16mila euro in contanti, suddivisi in mazzette, ed altri 6 grammi di hashish.

I due sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente in concorso.

Professore delle medie sorpreso a comprare marijuana

Potrebbe interessarti

  • 10 idee per una gita fuori porta in Toscana per Ferragosto

  • Accadde oggi: il film Amici miei arriva al cinema

  • Le sagre di Ferragosto da non perdere

  • Furti in casa: tornano i contributi per l’installazione degli allarmi

I più letti della settimana

  • Lite per il parcheggio finisce nel sangue: muore residente a Sesto

  • Bambino di 8 anni muore dopo una settimana di agonia

  • Incendio all'Isolotto: colonna di fumo sulla città

  • Tramvia: tram e scooter viaggeranno insieme

  • Tre ricette toscane per combattere il caldo estivo

  • Addio allo stress da posto fisso: così amore e viaggio ci hanno cambiato la vita

Torna su
FirenzeToday è in caricamento