Novoli, scovato appartamento della droga: arrestato un insospettabile 43enne

All'interno dell'abitazione è stato trovato di tutto: stupefacenti, migliaia di euro in contanti, dollari, sterline e anche una pistola

Il materiale posto sotto sequestro

Aveva trovato un modo per spacciare al riparo da sguardi indiscreti, direttamente nella propria abitazione, ma è stato scoperto dalla polizia municipale che lo ha arrestato. 

L’intervento della squadra antidroga è scattato ieri pomeriggio, dopo che alcuni cittadini avevano segnalato probabili fenomeni di spaccio di sostanze stupefacenti all’interno di un appartamento in zona viale Redi.

Gli agenti hanno quindi effettuato controlli mirati e, durante l’appostamento, hanno notato un uomo in attesa fuori da un portone che poco dopo è stato raggiunto da un altro e insieme sono entrati nello stesso appartamento.

Gli agenti hanno continuato l’appostamento e dopo qualche tempo hanno visto il primo uomo uscire e dirigersi a piedi verso il centro. La pattuglia l’ha quindi fermato.

Si trattava di un fiorentino di 41 anni che, alla richiesta se fosse o meno in possesso di sostanze stupefacenti, ha mostrato una busta contenente oltre 17 grammi di marijuana. L’uomo ha ammesso di averla comprata da un amico all’interno dell’appartamento dietro pagamento di 200 euro. 

A quel punto gli agenti, insieme a Babacar, uno dei cani dell’unità cinofila, sono entrati nell’abitazione. Qui hanno trovato diverse persone, tra cui il 43enne residente nell’appartamento. L’uomo, originario di La Spezia, su richiesta della pattuglia ha consegnato agli agenti tre contenitori contenenti complessivamente poco meno di 56 grammi di marijuana.

Nell’appartamento è stato trovato denaro per un valore di 7mila120 in euro, sterline e dollari americani. Gli agenti hanno trovato anche un bilancino di precisione, vari semi di canapa riposti in vari contenitori, un 'grinder' (un dispositivo usato per macinare la marijuana) e una pistola starter.

Lo stupefacente rinvenuto, il denaro, l’arma (che verrà analizzata dalla sezione Balistica della Polizia Scientifica) e il materiale trovati sono stati  sequestrati.

L’insospettabile pusher è stato arrestato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Questa mattina nell'udienza per direttissima l'arresto è stato convalidato con obbligo di firma. Il processo è stato fissato a maggio.

Laboratorio clandestino: sequestrati 10 kg di marijuana

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Largo Annigoni, derubati e poi pestati di botte: gravi due giovani

  • Elezioni comunali 2019

    Elezioni 2019, Marcheschi: "Faccio un passo indietro se centro-destra ha candidato unitario"

  • Cronaca

    Droga: professore sorpreso a comprare marijuana

  • Cronaca

    Risse e violenza: chiuso noto locale del centro storico

I più letti della settimana

  • Festa del papà: perché in Toscana si dice “babbo”

  • Siria: ucciso dall'Isis giovane combattente fiorentino

  • Rissa fra genitori: partita sospesa, bambini in lacrime

  • Ucciso dall'Isis, la lettera d'addio di Lorenzo: “Sono morto facendo quello che ritenevo giusto”

  • Autostrada A1: incidente tra mezzi pesanti, un morto

  • Concorsi pilotati a Careggi: 8 professori interdetti

Torna su
FirenzeToday è in caricamento