Pontassieve, in casa droga e un arsenale di armi: arrestati / FOTO

Operazione dei carabinieri, in manette due giovani di 25 e 27 anni: tre pistole rubate durante furti in casa

In casa avevano droga e un vero e proprio arsenale di armi. A finire in manette, arrestati da carabinieri nel pomeriggio di ieri, due giovani di 25 e 27 anni, entrambi di nazionalità albanese, che abitavano in un’appartamento del centro di Pontassieve.

La perquisizione di ieri è scattata dopo che i militari avevano avvistato in strada il 27enne, pluripregiudicato e già condannato in passato per furto in abitazione, evasione e rissa.

L'uomo era già gravato da un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Firenze, dovendo scontare una pena definitiva di 2 anni e 9 mesi per furto in abitazione, evasione dagli arresti domiciliai e rissa.

Appena avvistato è stato fermato dai militari, che hanno poi perquisito la sua abitazione: all'interno vi erano un panetto del peso di poco meno di un chilogrammo di cocaina, ancora da tagliare, alcuni grammi di marijuana e ben 5 pistole, 3 semiautomatiche e 2 revolver.

Tutte le pistole, ad eccezione di una, avevano le relative munizioni e quindi pronte ad essere utilizzate. Trovati anche numerosi telefonini e tablets, probabilmente rubati, e materiale atto al confezionamento delle dosi di stupefacente.

Il 25enne, che viveva nello stesso appartamento, è stato invece arrestato presso il suo luogo di lavoro, un supermercato del centro di Firenze:  è finito in manette per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, detenzione illegale di armi e ricettazione in concorso con il suo connazionale.

Le verifiche sulle armi hanno consentito di acclarare che 3 di esse erano state rubate in altrettanti furti in abitazione, perpetrati tra dicembre 2015 e novembre 2017 in provincia di Firenze e Pisa. Entrambi sono finiti nel carcere di Sollicciano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo scomparso: trovato morto, deceduto in incidente stradale

  • Maltempo: attesa la piena dell'Arno / FOTO

  • Tramvia, destra e 5 Stelle attaccano: “No allo scempio, sì al modello cinese senza binari”

  • Morto il giovane rapper Cry Lipso 

  • Ragazzo scomparso a Firenze, l'appello della madre: “Aiutateci, siamo disperati”

  • Maltempo: in transito l’ondata di piena dell’Arno in città / FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento