Droga: 20enne in overdose, è grave

Dopo un festino a base di stupefacenti in un b&b fiorentino

Un ventenne di origine umbra è ricoverato in gravi condizioni nella terapia intensiva dell'ospedale di Careggi, dopo aver accusato un malore dovuto a overdose di sostanze stupefacenti. Il giovane, la cui prognosi resta al momento riservata, avrebbe perso conoscenza dopo aver assunto eroina con due amici durante la notte di San Silvestro, nella stanza di un bed and breakfast di Firenze.

I ragazzi erano a Firenze per passare la notte dell'ultimo dell'anno. Avrebbero acquistato la droga da un pusher su uno dei ponti dell'Arno. I giovani credevano di aver comprato cocaina invece lo spacciatori li avrebbe dato della eroina.  Tornati nella loro camera hanno assunto la sostanza per via nasale. Subito dopo si sono sentiti male, ma uno dei tre è riuscito a contattare il 113 prima di perdere conoscenza.

Adesso due dei giovani, già dimessi, sono fuori pericolo, mentre restano gravi, come confermato anche dai medici, le condizioni del terzo. Gli agenti della squadra mobile sono al lavoro per risalire al pusher che ha venduto loro la sostanza.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fratelli morti in hotel, l'autopsia: arresto cardiorespiratorio da intossicazione di stupefacenti

  • Stazione di Rifredi: ragazza muore investita dal treno / FOTO

  • Sylvie Lubamba: “Sono in crisi, ho chiesto il reddito di cittadinanza" 

  • 'Miss Nonna Italiana 2019': premiata anche una fiorentina

  • Paura all'aeroporto di Peretola: tenta di disarmare militare dell'Esercito

  • Parcheggi sulle strisce blu: “Dal 2020 gratis per i residenti in tutte le Zcs”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento