Fiorentina, Diego Della Valle ai tifosi: "Ora Basta! Usate il cervello"

In una lunga lettera pubblicata dalla Nazione, il patron della società risponde ai duri attacchi ricevuti negli ultimi periodi dai tifosi Viola

Dopo le numerose proteste dei tifosi della Fiorentina contro la proprietà, caratterizzate anche da toni accesi, arriva la dura di replica di Diego Della Valle. "Ora basta! Non so come faccia mio fratello a trattenersi di fronte a quello che sta accadendo, sicuramente è per il suo attaccamento alla Fiorentina che in tutti questi anni è stata la sua passione. Io invece non lo accetto, dopo quello che sto vedendo e la situazione assurda che è stata volutamente ingigantita da chi vuole sfasciare tutto creando un clima che non serve a niente, se non a destabilizzare la Società e la squadra che ha ancora tre partite da giocare e che noi tutti dobbiamo sostenere con forza fino alla fine del campionato perché questi giovani lo meritano". Cosi il patron della società si è sfogato in una lettera al quotidiano 'La Nazione'.

Fiorentina, tifosi in rivolta contro i Della Valle: “Siete la vergogna di Firenze, andatevene” 

"Senza riflettere e senza verificare i fatti continuate ad urlare che non si vive di plusvalenze ma guardate i bilanci e leggete i numeri prima di aprire bocca: la mia famiglia ha speso centinaia di milioni di euro fino ad ora per cercare di costruire una squadra che ci facesse divertire e ci siamo riusciti per tanti anni - incalza della Valle - Urlate di plusvalenze, braccini corti, fratelli freddi calcolatori…ma quale film avete visto? Svegliatevi, usate il cervello se possibile e verificate le cose in modo serio, avete gli strumenti per farlo velocemente cliccando sul vostro telefonino e smettetela di farvi imboccare finte verità da alcuni avvoltoi che vogliono solo la distruzione ed il caos della Società".

Lo sfogo pubblicato oggi dalla Nazione, arriva nel giorno in cui è in programma una protesta dei tifosi in via Tornabuoni. Non solo, oggi, nel corso della partita Fiorentina - Milan, è previsto anche un'assenza di 45 minuti dagli spalti dagli amanti della squadra Viola.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bus nella scarpata: libero l'autista, sarebbe stato 'distratto dalla radio'

  • Cronaca

    Abbandona un gattino per strada: rintracciato e denunciato

  • Cronaca

    Tramvia: un nuovo parcheggio lungo la linea T1

  • Incidenti stradali

    Incidente a San Casciano: frontale tra 2 auto, un morto

I più letti della settimana

  • Blitz dei Nas in ristorante giapponese: anomalie nell'abbattimento del pesce

  • Incidente stradale, auto fuori strada: morto un giovane di 26 anni

  • Autostrada A1: auto in fiamme in galleria, tratto chiuso e poi riaperto. Lunghe code

  • Arriva Matteo Salvini: annunciata contestazione

  • Elezioni comunali Firenze 2019: come si vota

  • Incidente raccordo Firenze - Siena: bus finisce nella scarpata, un morto

Torna su
FirenzeToday è in caricamento