Incendio nel Mugello, vigili e volontari impegnati tutta la notte / FOTO

Tanto fumo in tutto il Comune

Il fumo ha invaso le case di metà Dicomano. Ieri sera è scoppiato un incendio in località Carbonile, le fiamme hanno lambito le case ma l'intervento dei vigili del fuoco e dei volontari ha scongiurato il peggio: alle 4 di notte la situazione è tornata alla normalità.

"Appena rientrato (insieme a Alessio e Tommaso) dall'incendio, il quinto dell'estate, che si è sviluppato dalla SS67 verso il Vivaio", ha scritto questa notte il sindaco di Dicomano Stefano Passiatore sul suo profilo Facebook. "Vorrei davvero esprime un ringraziamento sincero e non di forma in primo luogo a tutti i volontari che sono intervenuti - continua il sindaco -. Molte squadre della VAB (in particolare fatemi ringraziare la squadra della Valdisieve) e dell'ANPAS che veglieranno anche tutta la notte per assicurarsi che le abitazioni siano al sicuro (vista l'impossibilità di bonificare l'area adesso)".

Passiatore ha ringraziato poi i vigili del fuoco, i carabinieri e i dipendenti dell'Unione dei Comuni per la direzione e il coordinamento delle attività.

Il sindaco ha poi scritto "Non nascondo che l'idea che possa essere stato innescato da un mozzicone di sigaretta e quindi dall'idiozia di qualcuno, mi manda in bestia!".

Foto gentilmente concesse da un nostro lettore

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tentati furti in casa: attenti alle fascette di plastica 

  • Giornata mondiale della pizza: ecco le pizzerie da provare a Firenze

  • Palazzo Vecchio: nuovi concorsi per posti di lavoro a tempo indeterminato in Comune

  • Gavinana: senzatetto morta nei giardini / FOTO

  • Mette in scena il suo funerale con tanto di carro d'epoca e corteo funebre

  • Incidente a Novoli: traffico bloccato / FOTO 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento