Dicomano: scoperta la casa della droga, arresti

Eroina pronta per essere venduta

I carabinieri della stazione di Dicomano, supportati e coordinati dalla compagnia di Borgo San Lorenzo, ieri mattina hanno eseguito una perquisizione domiciliare in un appartamento affittato ad alcuni cittadini nigeriani. All’interno della casa sono stati sorpresi quattro giovani nigeriani, tutti tra i 23 ed i 24 anni, che avevano nascosto in vari ambienti numerose dosi di eroina e marijuana pronte per essere smerciate. I carabinieri, anche con l’ausilio del cane antidroga, hanno trovato 67 dosi di eroina, 26 capsule termosaldate della medesima sostanza e 14 confezioni sigillate contenenti infiorescenze di marijuana.

I quattro sono stati arrestati e messi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Sono stati portati a Sollicciano. Tre avevano il permesso di soggiorno scaduto di validità mentre il quarto era senza documenti. 

Potrebbe interessarti

  • L'Enigma del Mostro di Firenze in tv

  • Le mostre da non perdere quest'estate a Firenze

  • Mine vaganti in tv per ricordare Ilaria Occhini

  • Permesso temporaneo per entrare nell'area ZTL

I più letti della settimana

  • Ragazza muore travolta dal treno 

  • Incidente sulla superstrada: traffico bloccato in FiPiLi / FOTO

  • Incendio: una colonna di fumo nero sulla città / FOTO

  • Firenze Cashless: il biglietto Ataf si compra con la carta sui bus

  • Trasporti: autobus e tramvia a rischio per lo sciopero

  • Movida in Via Nazionale: madre e figlia ubriache, caos nel pub

Torna su
FirenzeToday è in caricamento