Cascine: tornano i parcheggiatori abusivi

Pettorina e tagliandi per permettere la sosta. Questo quello che hanno scoperto sabato mattina gli agenti della Polizia di Firenze in piazza Vittorio Veneto, denunciato un 41enne napoletano

Sabato intorno alle 11:30 la Polizia ha fermato un parcheggiatore abusivo in piazza Vittorio Veneto. Gli agenti hanno denunciato un pregiudicato 41enne, originario di Napoli, già sottoposto all’obbligo di dimora. Un uomo di 73 anni di Bologna, in città per visitare una mostra, ha detto che  il pregiudicato si era presentato come parcheggiatore comunale pretendendo dieci euro per la sosta giornaliera o tre euro per due ore, rilasciando anche una ricevuta con la dicitura: “Parcheggio Posteggio Auto”.
 Il parcheggiatore abusivo è stato denunciato per truffa aggravata, in quanto si è spacciato per un operatore comunale munito  anche di un finto blocchetto ora sequestrato. Quest’intervento è solo l’ultimo dei molti segnalati dai cittadini alla Squadra Mobile per debellare il fenomeno dei parcheggiatori abusivi.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo scomparso: trovato morto, deceduto in incidente stradale

  • Sangue in Piazza Stazione: accoltellato con una mannaia 

  • La terza e ultima stagione de I Medici: tutte le informazioni

  • Ragazzo scomparso a Firenze, l'appello della madre: “Aiutateci, siamo disperati”

  • Meteo, arriva il primo freddo: le previsioni della settimana

  • Tramvia, destra e 5 Stelle attaccano: “No allo scempio, sì al modello cinese senza binari”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento