A fari spenti in via di Novoli, era ubriaco e con della droga

Un fiorentino di quarant'anni è stato trovato al volante della sua utilitaria mentre procedeva a fari spenti in piena notte lungo via di Novoli. Aveva un tasso alcolemico triplo del consentito e portava con sé dell'hashish

La notte scorsa è stato denunciato un fiorentino del '69 trovato mentre procedeva con i fari spenti in via di Novoli, l'uomo era ubriaco e portava con sé dell'hashish.  Appena gli agenti si sono avvicinati all'  auto, il conducente  ha tentato di occultare gli stupefacenti. Il gesto non è sfuggito ai poliziotti che hanno rinvenuto nelle tasche dell’uomo  0,25 grammi di hashish. Subito è scattata la segnalazione per uso personale di stupefacenti.


Inoltre per il fiorentino i guai non sono finiti infatti è risultato positivo all’alcoltest con un elevato tasso alcolemico nel sangue. 1,58 g/l è quanto rilevato dall’etilometro: un valore elevato che ha  portato alla confisca dell’utilitaria sulla quale circolava oltre ovviamente al ritiro della patente e alla denuncia del trasgressore per guida in stato di ebbrezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isolotto: il portellone si apre e la bara finisce in strada

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • La migliore caffetteria d'Italia è a Firenze

  • La rinascita della Fortezza: dalla criminalità alla pista di pattinaggio più lunga d'Europa | FOTO

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

Torna su
FirenzeToday è in caricamento