Corridoio Vasariano danneggiato: il conducente rintracciato fuori città

I danni causati dalla manovra del suo grosso camion

Il conducente del camion che stamani, facendo manovra, ha urtato e danneggiato una colonna del Corridoio Vasariano è stato rintracciato nel pomeriggio a Prato.

Si tratta di un 50enne originario della provincia di Napoli. L’uomo è stato trovato nella città laniera dalla polizia municipale di Firenze.
Il conducente è stato sentito dagli agenti insieme ai colleghi di Prato. Inoltre sono stati effettuati rilievi sul camion che hanno fugato ogni dubbio: si tratta del veicolo che facendo manovra ha danneggiato la colonna.

Il mezzo era stato individuato con le telecamere che però non avevano inquadrato direttamente la targa. È stato grazie all’attività investigativa della Polizia Municipale che è stato possibile risalire al mezzo e quindi al conducente.

La Polizia Municipale è riuscita a risalire all’identità del conducente attraverso la ditta proprietaria del mezzo ripreso dalle telecamere.

L’uomo è stato multato per danneggiamento, inversione vietata e imprudenza nelle manovre per complessivi 378 euro di sanzioni e un taglio di 12 punti sulla patente.

La polizia municipale informerà la Procura del fatto per le valutazioni su eventuali responsabilità per reati inerenti al danneggiamento di monumenti di interesse storico.

Si ricorda infine che in caso di danneggiamenti per chi l’ha causati c’è l’obbligo al risarcimento danni e al ripristino della situazione precedente.

Anche il direttore degli Uffizi Eike Schmidt, riferisce una nota, si è recato dai carabinieri per sporgere denuncia su quanto accaduto.

Inanto questa mattina sopralluogo della vicesindaco Cristina Giachi. "Auspichiamo tempi rapidi per il restauro. Siamo in contatto con la soprintendenza, che ci ha assicurato un avvio rapido dei lavori per il restauro della colonna, che dovrebbe essere concluso entro il mese di gennaio", ha detto Giachi.

“L'area pedonale non avrebbe impedito il verificarsi di un episodio di questo tipo. Il veicolo che ha causato il danno durante una manovra è infatti un mezzo del trasporto merci che, per il servizio che svolge, è autorizzato anche al transito nelle zone pedonalizzate”, ha aggiunto l’assessore alla mobilità Stefano Giorgetti in merito al danneggiamento.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tramvia: il rendering con tutte le fermate della linea 3.2 / FOTO

  • Cronaca

    Matteo Renzi sull'arresto dei genitori: “Un capolavoro mediatico”

  • Cronaca

    Ataf rivoluzione: ecco gli autobus della 'flotta ecologica' / FOTO

  • Cronaca

    Tragedia a Calenzano: 21enne muore in polisportiva

I più letti della settimana

  • "Quattro ristoranti": la trattoria che ha detto "no" allo chef Borghese

  • Alessandro Borghese a Firenze: ecco i "Quattro ristoranti" in gara

  • Tramvia: linea 2 strapiena, la protesta di un fiorentino

  • Incendio all'Uci Cinemas di Campi Bisenzio: evacuate 1200 persone

  • Morto Salvatore Spera: il re della pizza a Firenze

  • Tramvia, la Soprintendenza: “La linea per Bagno a Ripoli così non si può fare”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento