Coronavirus, rinviato l'inizio della ztl estiva notturna

Doveva iniziare il primo giovedì d'aprile, resta invece in vigore l'attuale disciplina

L’amministrazione comunale, sentiti gli uffici della mobilità, ha deciso di rinviare l’entrata in vigore della ztl notturna estiva, vista la situazione di emergenza dovuta al coronovirus. Lo comunica lo stesso Palazzo Vecchio con una nota.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L’avvio del provvedimento previsto, come consueto, a partire dal primo giovedì di aprile, viene sospeso fino al termine dell’emergenza sanitaria Covid-19. Fino a quella data rimane in vigore l’attuale disciplina della ztl", si legge nel comunicato. Qui tutti i dettagli con gli orari specifici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Einaudi Institute: "La Toscana arriverà per ultima a quota zero contagi"

  • Fare la spesa in Toscana al tempo del Covid-19: ecco cosa cambia

  • Bambini mezz'ora a spasso, Prato contro Firenze: "Allucinante, vi siete accorti che c'è una pandemia?"

  • Coronavirus, emergenza studenti fuori sede: “In 10mila non riescono più a pagare l’affitto”

  • Coronavirus: fase acuta dell'emergenza, i casi nel Fiorentino 

  • Coop: chiusi la domenica tutti i punti vendita fino a metà aprile

Torna su
FirenzeToday è in caricamento