Coronavirus: Villaggio della quarantena, arrivano i primi ospiti

Sono volontari fiorentini della Croce Rossa che hanno prestato servizio a Bergamo

Ospiterà per primi i volontari fiorentini della Croce Rossa, che in questi giorni hanno prestato servizio a Bergamo, il villaggio della quarantena allestito tra mille polemiche dalla protezione civile di Firenze sul viale Guidoni, a Novoli. Le prime persone sono già arrivate nella struttura.

“Avevamo attrezzato questa area – ha ricordato la vicesindaca e assessora alla protezione civile Cristina Giachi – come extrema ratio. Chi si occupa di emergenza lo sa: ci sono momenti nei quali occorre solo prepararsi. E allora a Firenze la protezione civile ha predisposto un campo mobile a parziale biocontenimento”.

“A contattarci è stata proprio la Croce Rossa, che conosce il campo per aver aiutato nell'allestimento con i suoi volontari – ha spiegato la vicesindaca - qui abbiamo vere e proprie strutture abitative per una o due persone, con i servizi e tutto il necessario per ospitare persone in isolamento. Un luogo perfetto per isolare volontari che fino a poche ore fa hanno prestato servizio a Bergamo, la città più colpita dall’epidemia e che per primi hanno chiesto essi stessi di poter usufruire della struttura lasciando gli alberghi a disposizione dei cittadini".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Ringrazio l’ufficio protezione civile del Comune di Firenze, e i nostri volontari – ha concluso – perché sono stati preziosi, e lavorando senza sosta hanno attrezzato un’area con strutture abitative che hanno riscaldamento, servizi, aria condizionata. E' già attiva una segreteria ed un’infermeria con la sorveglianza della polizia municipale e di turno di volontari”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Conte firma il nuovo decreto: l'elenco delle attività aperte

  • Coronavirus: dipendente Esselunga risultato positivo al Covid-19

  • Coronavirus, emergenza studenti fuori sede: “In 10mila non riescono più a pagare l’affitto”

  • Coronavirus: il quartiere è deserto e una famiglia di anatre arriva fino alla farmacia

  • Coronavirus: la foto in fila al supermercato diventa un simbolo 

  • Coronavirus: sì all'uso dei droni per monitorare gli spostamenti dei cittadini

Torna su
FirenzeToday è in caricamento