Coronavirus, nuovo caso a Firenze: è una donna, residente a Scandicci

Si era recata all'ospedale: già sanificato il pronto soccorso

Nuovo caso di Coronavirus a Firenze. Una donna, visitata al pronto soccorso del San Giovanni di Dio, ospedale di Torregalli, è risultata positiva al primo tampone questa mattina presto, mercoledì 4 marzo.

Si attende ora la conferma o meno dall'Istituto superiore di sanità, ma il primo tampone, come detto, è risultato positivo al Coronavirus.

La donna, che sarebbe abbastanza giovane (non si conoscono al momento altri dettagli) e residente a Scandicci, è ora in isolamento a casa. Si era presentata ieri sera all'ospedale con sintomi influenzali. Alcuni sanitari che hanno visitato la donna sono anch'essi ora in quarantena.

Dopo il riscontro della positività nel pronto soccorso si sono svolte le operazioni di sanificazione, che hanno momentaneamente interrotto il normale lavoro del pronto soccorso, poi tornato alla normalità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

AGGIORNAMENTO : La notizia, anticipata da FirenzeToday, è poi stata confermata dalle autorità sanitarie della Regione Toscana. Si tratta di una donna di Scandicci nata nel 1981. Rientra tra i 19 nuovi casi positivi registrati dal bollettino ufficiale regionale del 4 marzo.

VIDEO / Coronavirus: come la vivono i fiorentini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Toscana, 3 nuovi focolai. Ordinanza di Rossi: "Contagiati vadano in albergo o multa di 5.000 euro"

  • Coronavirus: si torna a salire a causa dei cluster, 2 decessi e 19 nuovi casi 

  • Gignoro: malore per l'autista Ataf, perde il controllo del bus e si schianta. Chiusa via del Guarlone | FOTO

  • Rissa in spiaggia, denunciati sei giovani fiorentini

  • Emergenza coronavirus non impatta sul mattone: Firenze città più cara d'Italia

  • Coronavirus, dipendenti senza mascherina: chiuso e multato un supermercato

Torna su
FirenzeToday è in caricamento