Novoli: genero veglia coppia di novantenni morta da un mese

Ieri sera la polizia ha trovato i corpi senza vita di una coppia di novantenni in un'abitazione di Novoli. Il genero, sotto choc, era lì a vegliarli da tempo: probabilmente un mese

Era lì da tempo la coppia di coniugi ritrovata senza vita in camera da letto di via Danti a Novoli. Ieri sera la sconcertante scoperta dei nipoti dei novantenni: il genero era lì a vegliare le due salme distese sul letto da un mese. I primi accertamenti sono stati rivolti a capire se si trattasse o meno di morte naturale, assistita o addirittura omicidio.

La condizione dei corpi era ormai di avanzato stato di decomposizione, nessuna traccia di sangue o altro che possa far pensare a colluttazioni o violenza. I nipoti di Angelo e Susanna sono riusciti ad entrare, dopo che più di una volta il genero di 53enne li aveva tenuti sulla porta. Stavolta l’ingresso, la camera da letto, la scoperta ed i perché. Il genero è stato soccorso dal personale del 118 in stato di choc, sul posto la polizia scientifica e la squadra mobile.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formaggio e uova richiamati per rischio contaminazione

  • Tentati furti in casa: attenti alle fascette di plastica 

  • Gavinana: senzatetto morta nei giardini / FOTO

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

  • Parcheggi su strisce blu: gratis per tutti i residenti a partire dal 30 marzo

  • Lavaggi in lavatrice senza sapone con le "sfere magiche": ecco la novità | FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento