Convalidato l'arresto per i serbi che travolsero il bimbo di Sesto

Il Gip di Firenze Michele Barillaro ha convalidato l'arresto per i due giovani serbi che giovedì scorso mentre fuggivano dalla Polizia travolsero una famiglia a Sesto Fiorentino

Convalidato l'arresto dei due giovani serbi che giovedì scorso mentre scappavano da una pattuglia della Polizia hanno urtato un'altra auto provocandone il ribaltamento. Nella vettura c'era un'intera famiglia: madre, padre e tre figli di cui il più piccolo è tutt'ora grave in pericolo di vita all'Ospedale Meyer di Firenze.

I cinque nomadi, sono scappati a piedi solo due sono stati arrestati. Nell'auto una jaguar nera sono stati ritrovati arnesi da scasso.
Le accuse per i due sono di lesioni volontarie con ipotesi di 'dolo eventuale', avendo accettato il rischio di causare gravi danni e senza farsi scrupolo delle possibili conseguenze: cio' per aver percorso le strade affollate della cittadina ad alta velocita' avendo anche ignorato la segnaletica stradale, tra cui sembra anche un semaforo rosso. Intanto si cercano gli altri tre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Via Baracca: vinti 500mila euro con un "Gratta e Vinci"

  • Coronavirus: anche in Toscana nuove misure per chi torna dalla Cina

  • Lavoro: concorso per 84 assunzioni in Regione Toscana

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

  • Donna morta in hotel: "gioco erotico finito male", indagato il compagno

  • Coronavirus: Rossi-Burioni, rissa sui social per la quarantena dei cinesi

Torna su
FirenzeToday è in caricamento