Minaccia di morte un carabiniere e tenta di sfilargli la pistola d'ordinanza

Nei guai una donna di 44 anni, immediatamente arrestata

I carabinieri del nucleo radiomobile di Firenze questa notte sono entrati in un fast food in piazza della Stazione, nell'ambito dei servizi preventivi di controllo del territorio, identificando i presenti. Tra questi una donna 44enne di origini campane, con numerosi precedenti, che alla vista dei militari si è subito mostrata insofferente,  palesando l’avversione nei confronti delle forze dell’ordine.

Dopo aver appreso di dover essere sottoposta a fotosegnalament perché sprovvista di documenti di identità, la 44enne prima ha minaccato di morte uno degli operanti, intimandogli di lasciarla andare altrimenti l’avrebbe ammazzato, e poi, con uno scatto repentino, si è avventata contro il militare tentando di sfilargli la pistola d’ordinanza dalla fondina, ma è stata bloccata  in tempo.

La donna è stata immediatamente arrestata per minaccia e resistenza a pubblico ufficiale.

Potrebbe interessarti

  • 10 idee per una gita fuori porta in Toscana per Ferragosto

  • Accadde oggi: il film Amici miei arriva al cinema

  • Furti in casa: tornano i contributi per l’installazione degli allarmi

  • "Non ci resta che piangere": 35 anni dopo il film in piazza del Carmine

I più letti della settimana

  • Lite per il parcheggio finisce nel sangue: muore residente a Sesto

  • Bambino di 8 anni muore dopo una settimana di agonia

  • Incendio all'Isolotto: colonna di fumo sulla città

  • Addio allo stress da posto fisso: così amore e viaggio ci hanno cambiato la vita

  • Incidente in montagna sulle Dolomiti: muore escursionista fiorentino

  • Terremoto: nuova scossa, la terra trema ancora

Torna su
FirenzeToday è in caricamento