Buon compleanno Batigol! I 10 momenti più belli in Viola

Da Wembley a San Siro, passando per il Camp Nou: le grandi emozioni che ci ha fatto vivere il Re Leone

La perla di Wembley

Al numero uno, nel diluvio di emozioni regalate dal Re Leone a Firenze, non può non esserci la perla di Wembley. E' il 27 ottobre del 1999, per quella che sarà l'ultima stagione in viola di Batigol: nel girone di Champions League alla Fiorentina serve solo vincere per rimanere in corsa. Contro l'Arsenal i viola giocano nello stadio più importante.

I gigliati guidati da Trapattoni soffrono e subiscono tutta la partita. Ma ad un quarto d'ora dalla fine, in una delle rare escursioni nella metà campo avversaria, Batistuta entra in area, si allunga la palla sul destro e da posizione impossibile trafigge Seaman con un destro potentissimo che si insacca sotto la traversa e che per i viola significa qualificazione al girone degli ottavi di finale.

Oggi compie 50 anni: buon compleanno Batigol!

Potrebbe interessarti

  • L'Enigma del Mostro di Firenze in tv

  • Le mostre da non perdere quest'estate a Firenze

  • Tea tree oil, gli usi per la cura del corpo e della casa

  • Eventi da non perdere a luglio

I più letti della settimana

  • Tragedia per un fiorentino in vacanza: muore in mare

  • Carola Rackete: la Regione Toscana pensa ad un riconoscimento per la capitana della Sea Watch

  • Muore nell'ex ospedale in malora: "Una tragedia annunciata"

  • Outlet di Barberino del Mugello, cambia la proprietà

  • Da Renzi a Carlo Conti: tutti pazzi per Face App, il trucco per invecchiare

  • Sesso a pagamento: si cresce poco, cala il prezzo delle escort

Torna su
FirenzeToday è in caricamento