Confezionava dosi di coca in casa: arrestato dalla polizia

Blitz in via Susini: fermato un algerino con precedenti

Aveva nella sua casa di via Susini a Firenze 300 grammi di cocaina e il necessario per confezionarla e venderla in singole dosi da 1.500 euro, oltre a schede sim e cellulari. E' stato per questo arrestato ieri dalla polizia un uomo di origine algerina di 38 anni.

All'arrivo sul posto le pattuglie notavano subito un'auto dalla quale il passeggero gettava qualcosa di lucido. Gli agenti hanno recuperato le chiavi dell'abitazione a bordo dell'auto. L'uomo arrestato aveva numerosi precedenti e con un foglio di via revocato fin dal 2007. L'accusa è di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente. Nessuna accusa per il guidatore dell'auto.

Potrebbe interessarti

  • L'Enigma del Mostro di Firenze in tv

  • Le mostre da non perdere quest'estate a Firenze

  • Tea tree oil, gli usi per la cura del corpo e della casa

  • Eventi da non perdere a luglio

I più letti della settimana

  • Disperso nel lago di Bilancino: ritrovato il corpo 

  • Carola Rackete: la Regione Toscana pensa ad un riconoscimento per la capitana della Sea Watch

  • Tragedia per un fiorentino in vacanza: muore in mare

  • Piazza dell'Isolotto: funerali del giovane Gabriele Vadalà / FOTO - VIDEO

  • Muore nell'ex ospedale in malora: "Una tragedia annunciata"

  • Sesso a pagamento: si cresce poco, cala il prezzo delle escort

Torna su
FirenzeToday è in caricamento