Tutte le lapidi della Divina Commedia a Firenze

Disseminate per Firenze si trovano 34 lapidi con citazioni della Divina Commedia. 9 sono dell’Inferno, 5 del Purgatorio e 20 del Paradiso

Lapide sulla Torre della Zecca

Disseminate per Firenze si trovano 34 lapidi con citazioni della Divina Commedia. 9 sono dell’Inferno, 5 del Purgatorio e 20 del Paradiso.

Queste 34 effigi tracciano un percorso poetico in tutta la città. Nel ‘900 il comune diede il compito ad alcuni importanti dantisti di individuare tra le terzine del sommo poeta tutti i riferimenti alla città e di trovare tutti i luoghi trattati per posizionarci delle lapidi. In circa 7 anni il progetto venne completato.

Le citazioni dall’Inferno si trovano in via del Corso (Canto VIII, vv. 61-63), in via Calzaiuoli (Canto X, vv. 58-63), nel primo cortile di Palazzo Vecchio (Canto X, vv. 91-93), nella loggia di Ponte Vecchio (Canto XII, v 146), in via de’ Cerretani vicino alla chiesa di Santa Maria Maggiore (Canto XV, vv. 82), in via Tornabuoni (Canto XVII, vv. 58-60), in via Martelli (Canto XIX, v. 17), vicino al fiume Arno, posta vicino alla casa di Dante sull’omonima via (Canto XXIII, vv. 94-95), in via dei Tavolini (Canto XXXII, vv. 79-81 e vv. 106-108).

Quelle del Purgatorio invece si trovano all'inizio della via di San Salvatore al Monte (Canto XII, vv. 100-105), sulla torre della Zecca Vecchia (Canto XIV, vv. 16-18), in via del Corso, presso i resti della torre dei Donati (Canto XXIV, vv. 79-84), in piazza San Salvi (Canto XXIV, vv. 82-87), in via del Corso, dove si trovavano le case dei Portinari (Canto XXX, vv. 31-33).

Le citazioni del Paradiso, tratte dall’ultima cantica del poema sono le più numerose: sulla Badia Fiorentina (Canto XV, vv. 97-99), in via del Corso (Canto XV, vv. 112-114), in via degli Speziali (Canto XVI, vv. 40-42), in via delle Oche (Canto XVI, vv. 85-87), in via del Corso (Canto XVI, vv. 94-96), in via dei Tavolini (Canto XVI, vv. 101-102), nel primo cortile di Palazzo Vecchio (Canto XV, vv. 109-110), in via Lamberti (Canto XVI, vv. 110-111), in via delle Oche su ciò che resta della torre dei Visdomini (Canto XVI, vv. 112-114), in via delle Oche (Canto XVI, VV. 115-117), in Borgo dei Greci (Canto XVI, vv. 125-126), in via dei Cerchi (Canto XVI, vv. 127-128 e vv. 130-132), in via del Proconsolo (Canto XVI, vv. 127-130), in Borgo Santi Apostoli (Canto XVI, vv. 133-135), in via Por Santa Maria (Canto XVI, vv. 136-139), in borgo Santi Apostoli (Canto XVI, vv. 140-144), sull’angolo di via del Pesce (Canto XVI, vv. 145-147), a Palazzo Vecchio (Canto XVI, vv. 149-154), in Battistero verso il duomo (Canto XXV, vv. 1-9) e in piazza del Duomo (Canto XXXIII, vv. 1-9).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Morto durante il fermo, Ilaria Cucchi: "So come va a finire"

  • Attualità

    Piazza della Libertà: apre il caffè Lietta | FOTO

  • Incidenti stradali

    Incidente in piazza della Libertà: scontro tra auto e automedica | FOTO

  • Cronaca

    Scoperto a rubare si denuda

I più letti della settimana

  • Piazza Giorgini: chiude lo storico forno-pasticceria, festa per la 'Gianna' / FOTO

  • Neve in arrivo

  • Incidenti stradali, auto contro autobus: diversi feriti

  • Delirio in via de' Benci: prende a testate una vetrata e aggredisce i carabinieri / FOTO - VIDEO

  • Trasporti: in arrivo sciopero

  • Mega centro benessere al posto dello storico Teatro Nazionale

Torna su
FirenzeToday è in caricamento