Isolotto: addio alla storica edicola

Ha chiuso i battenti alle 13 del 30 giugno

L'edicola dell'Isolotto poco prima della chiusura, foto di Ernesto Grossi (Facebook)

Dopo 55 anni ha chiuso la storica edicola di piazza dell'Isolotto. Alcune persone hanno preso parte all'ultimo saluto all'edicola. In un video pubblicato su Facebook il proprietario - assieme al consigliere comunale di Fratelli d'Italia Alessandro Draghi - spiega il motivo della chiusura. In sostanza il Comune ha approvato un progetto di riqualificazione della piazza che implica lo spostamento dell'edicola in un altro luogo. Il proprietario spiega che lo spostamento fisico della struttura sarebbe stato troppo oneroso per lui e avrebbe comportato la perdita di numerosi clienti e quindi si è visto costretto a chiudere. 

Pochi mesi fa lo stesso sindaco Nardella aveva premiato l'esercizio commerciale essendo un'attività storica del quartiere. A nulla sarebbero valsi gli appelli del proprietario a rivedere il progetto.

Va precisato come l'amministrazione Nardella abbia investito molto nella tutela delle edicole nel corso del suo primo mandato.  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Delirio in Via de'Pucci: chiuso lo Shot Cafè

  • Crac Costruzioni Margheri: sette condanne per bancarotta

  • Vinci: ragazza di 19 anni muore in discoteca / FOTO

  • Fiorentina: il nuovo stadio a Campi Bisenzio incompatibile con l'aeroporto

  • San Jacopino: allarme bomba / FOTO

  • Carceri: sesso per i detenuti, chiesto intervento della Regione  

Torna su
FirenzeToday è in caricamento