Espulso trasporta cocaina e marijuana nascondendole nel cruscotto dell'auto / VIDEO

E' finito in manette con l'accusa di detenzione di stupefacenti

Ieri pomeriggio i carabinieri di Certaldo hanno arrestato un 33enne albanese, residente a Fucecchio, gravato da precedenti per la normativa sugli stranieri, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo marijuana e cocaina. L’uomo, già espulso dal territorio nazionale con altre generalità e rientrato in Italia dopo essersi sposato con una donna nata in Italia, è stato controllato alla guida della propria autovettura, una Fiat 500L, mentre stava entrando nell’abitato di Certaldo dalla SR 429. L’uomo, al momento del controllo, pur avendo presentato i documenti col nuovo cognome, ha declinato le vecchie generalità insospettendo i carabinieri. 

Pertanto è stato accompagnato in caserma per approfondire il controllo e dall’autovettura, uno dei militari, ha sentito odore di marijuana. Sul posto è quindi intervenuta anche l’unità cinofila antidroga di Firenze, Kevin insieme al suo conduttore, che ha confermato i sospetti dei militari. Il cane infatti  ha ripetutamente indicato con decisione la presenza di droga nel cruscotto dell’auto. 

L’auto è stata quindi portata in un’officina dove è stato smontato lo stereo. Dietro era stato ricavato un vano dove sono stati rinvenuti 3 involucri contenenti 500 grammi di marijuana sottovuoto e un involucro contenente oltre 50 grammi di cocaina. L’uomo è stato quindi arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti ed è stato tradotto presso il carcere di Sollicciano. 

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: dalla Cina stanno rientrando a Prato e Firenze 2.500 persone

  • I migliori locali di Firenze, dalla pizza alla cucina etnica: ecco i 12 vincitori

  • Folle inseguimento, paura sui viali: 14enne semina il panico

  • Marradi: soppresso da Papa Francesco il monastero domenicano. Le tre suore saranno trasferite

  • Frecciarossa deragliato a Lodi: prodotto a Firenze il pezzo difettoso del cambio all'origine della tragedia

  • Droga alle Cascine: trovate eroina, marijuana e hashish

Torna su
FirenzeToday è in caricamento