Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Centro, raffica di furti in bar e ristoranti: rubate le bistecche / VIDEO

Sugli episodi indaga la polizia. Al vaglio le telecamere di zona 

 

Raffica di furti in centro a danno di attività commerciali, una scia che si è verificata nel cuore della notte tra le strade più blasonate della città. Il primo furto è stato tentato in un panificio di Via de' Cerchi, l'attenzione di un dipendente - intento a lavorare nel laboratorio - è stata richiamata da rumori proveniente dal bancone. Qui ha visto due uomini intenti ad armeggiare alla cassa che si sono quindi subito allontanati.

Poco dopo, intorno alle 3 e 50, è toccato alla Trattoria dell'Oste. I malviventi, si ipotizza possa trattarsi degli stessi soggetti, si sono introdotti nel noto locale di bistecche dopo aver infranto il vetro di una porta uscendo dopo aver arraffato il fondo cassa di circa 500 euro, oltre a carni pregiatissime e vini nobili.  "I danni sono ingenti - spiega il titolare - hanno portato via carni di wagyu e kobe (pregiati bovini giapponesi, ndr) per alcune migliaia di euro oltre a vini di qualità". "Negli ultimi due anni sono stati almeno tre i colpi messi a segno, per non parlare degli scippi che mettono a segno nei locali del centro fingendosi clienti".

Poco distante, intorno alle 5 della mattina, a essere ripulita è stata la Tamarindo Juicery di Via de'Neri. Dopo aver tranciato dei cavi elettrici i malviventi hanno forzato la cassa uscendo poi con 700 euro in banconote.
Poco prima dell'orario d'apertura i malviventi hanno "visitato" anche il Gran Caffè San Marco, nell'omonima piazza, dopo è stato forzato un porta a vetro. Portato via il fondo cassa e alcune bottiglie di vino.

La polizia si sta già muovendo, dopo i dovuti sopralluoghi, visionando le telecamere dei locali e della zona del centro storico. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
FirenzeToday è in caricamento