Castello di Sammezzano: nuova asta per l'acquisto

Vendita per 18 milioni di euro

Il 30 maggio al tribunale di Arezzo si terrà l'ennesima asta pubblica per l'acquisto del castello di Sammezzano, la base di vendità è fissata a 18 milioni di euro. Lo fa sapere il curatore fallimentare dello splendido maniero.

La meraviglia di Reggello, voluta dal marchese Panciatichi Xiemens a metà del XIX secolo, è orfana da diverso tempo. Il tribunale fallimentare a giugno ha annullato l’acquisto della struttura da parte di una società degli Emirati Arabi: l'offerta di acquisto sarebbe risultata non valida. 

Gli arabi si erano aggiudicati il Castello per 15 milioni e mezzo di euro vincendo così l’asta pubblica del maggio scorso. 

Sembrava possibile che l'edificio e il parco potessero diventare di proprietà della società Kairos srl, una delle aziende creditrici della 'Sammezzano srl' (l'ex proprietaria del Castello che è fallita), e invece anche questo tentativo è andato nel vuoto. 

"La predisposizione di una data room virtuale e l’accreditamento dei soggetti interessati a svolgere attività di due diligence - fa sapere il curatore - sarà curata da Coldwell Banker Commercial, società specializzata nella commercializzazione di assets immobiliari di elevato livello, anche nell’ambito di procedure concorsuali".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Droga, smantellata la centrale dello spaccio alla Fortezza: 26 arresti

  • Cronaca

    Droga, smantellato il 'supermercato dello spaccio' alla Fortezza da Basso: le reazioni politiche

  • Cronaca

    Bambina in pericolo di vita trasportata al Meyer su un Falcon 50 dell'Aeronautica

  • Meteo

    Meteo: allerta gialla per vento forte

I più letti della settimana

  • Allerta meteo per neve

  • Neve in arrivo

  • Meteo: prevista neve in città

  • Trasporti: in arrivo sciopero

  • Incidenti stradali, auto contro autobus: diversi feriti

  • Delirio in via de' Benci: prende a testate una vetrata e aggredisce i carabinieri / FOTO - VIDEO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento