Castello di Sammezzano, 1° posto al Concorso FAI 'I Luoghi del Cuore'

Oltre 50mila voti per il capolavoro di Reggello, che è ancora in stato di abbandono

Castello di Sammezzano

Il Castello di Sammezzano, presso Reggello, è risultato al primo posto dell'ottava edizione, quella 2016, del concorso del Fai, Fondo Ambiente Italiano, 'I luoghi del Cuore', iniziativa promossa per salvare e salvaguardare il patrimonio storico ambientale del nostro Paese.

Il Castello di Sammezzano a Reggello, capolavoro di arte eclettica, circondato da un parco di 190 ettari, già tenuta di caccia in epoca medicea, ha ricevuto 50mila141 voti, precedendo il Complesso di Santa Croce di Bosco Marengo (Alessandria, Piemonte), secondo con 47mila319 voti, e le Grotte del Caglieron a Fregona (Treviso, Veneto), terze con 36mila789 voti.

La veste attuale del Castello di Sammezzano risale alla seconda metà dell'Ottocento e si deve al marchese Ferdinando Panciatichi Ximenes che riprogettò il castello in stile orientalista, rendendolo un edificio unico in Italia, che rievoca capolavori dell'arte moresca come l'Alhambra e il Taj Mahal.

Di proprietà privata, dopo il tentativo di trasformarlo in resort di lusso, il castello di Sammezzano è chiuso al pubblico e in stato di abbandono: il comitato che ha raccolto i voti ne chiede da anni il recupero e auspica che possa diventare patrimonio di tutti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Via Baracca: vinti 500mila euro con un "Gratta e Vinci"

  • Coronavirus: anche in Toscana nuove misure per chi torna dalla Cina

  • Lavoro: concorso per 84 assunzioni in Regione Toscana

  • Donna morta in hotel: "gioco erotico finito male", indagato il compagno

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

  • Coronavirus: Rossi-Burioni, rissa sui social per la quarantena dei cinesi

Torna su
FirenzeToday è in caricamento