Castello di Sammezzano: asta deserta, futuro incerto per il gioiello di Reggello

Lo rende noto il curatore fallimentare

Asta andata deserta, ieri, per la vendita del Castello di Sammezzano. Lo rende noto la curatela della società Sammezzano Castle S.r.l., dichiarata fallita dal Tribunale di Arezzo il 18 dicembre scorso.

“Tuttavia – scrive l'avvocato Luca Gratteri, curatore del fallimento -, considerate le manifestazioni di interesse ricevute, la 'data room virtuale' rimarrà ancora aperta per l’acquisizione di eventuali offerte cauzionate sulla base delle quali potrà essere avviata una procedura competitiva semplificata”.

Dentro il Castello di Sammezzano, meraviglia da salvare / FOTO - VIDEO

In mancanza di offerte valide, verrà fissato una nuova asta di vendita, con prezzo ribassato. “Con riferimento alle attività di custodia, la procedura fallimentare ha ottemperato alle prescrizioni di messa in sicurezza e di tutela ambientale del bene emesse dalle competenti autorità prima della dichiarazione di fallimento”, aggiunge Gratteri.

Il curatore fallimentare aggiunge che “il Castello è costantemente vigilato, anche con adeguati sistemi di illuminazione, allarme e videosorveglianza, e che ad oggi non si sono verificati tentativi di intrusione degni di nota”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tentati furti in casa: attenti alle fascette di plastica 

  • Giornata mondiale della pizza: ecco le pizzerie da provare a Firenze

  • Palazzo Vecchio: nuovi concorsi per posti di lavoro a tempo indeterminato in Comune

  • Gavinana: senzatetto morta nei giardini / FOTO

  • Mette in scena il suo funerale con tanto di carro d'epoca e corteo funebre

  • Parcheggi su strisce blu: gratis per tutti i residenti a partire dal 30 marzo

Torna su
FirenzeToday è in caricamento