Castelfiorentino: fiaccolata per la 19enne uccisa da un pirata della strada

E' indagato per omicidio stradale un camionista pisano

Nella notte tra l'8 e il 9 settembre Sara Scimmi è stata investita e lasciata agonizzante in Via Ciurini dopo essere stata travolta da un camion. Alla guida del mezzo ci sarebbe stato un camionista pisano che si diede alla fuga subito dopo. Motivo per cui è indagato per omicidio stradale

Domenica sera Castelfiorentino ricorderà la 19enne con una fiaccolata. "Deve essere un abbraccio forte di tutta la comunità alla famiglia di Sara - ha scritto il sindaco di Castelfiorentino Alessio Falorni sul suo profilo Facebook - e la testimonianza viva di tutti noi di quanto ci stia a cuore la vicenda, e il suo esito".

Il ritrovo è previsto per le 21 di domenica in piazza San Francesco a Castelfiorentino, davanti alla chiesa. Dopo un primo momento di raccoglimento in preghiera, partirà il corteo. I partecipanti attraverseranno piazza San Francesco, via Bovio, via Volontari del sangue, Corso Matteotti fino a piazza Gramsci.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isolotto: il portellone si apre e la bara finisce in strada

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

  • Terremoto in Mugello, al lavoro per identificare la faglia: "Sciame sismico prosegue"

  • Violenza inaudita a Rufina: segregata e violentata per un mese dall'ex cognato

Torna su
FirenzeToday è in caricamento