Parco delle Cascine: droga nascosta sottoterra

I pusher continuano a "seminare" gli stupefacenti

L'Arma dei carabinieri continua ad effettuare controlli antidroga nel parco delle Cascine. Ieri pomeriggio i militari di Firenze - insieme all'unità cinofila - hanno effettuato un controllo straordinario nel parco finalizzato a contrastare lo spaccio di stupefacenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ventuno le persone controllate. I cani antidroga sono riusciti a fiutare la sostanza stupefacente nonostante il nuovo “modus operandi” utilizzato dagli spacciatori, ossia quello di inserirla in dei barattoli e interrarla a 30-40 centimetri di profondità. Sequestrati 288 grammi di hashish e 18 di marijuana tra quelli interrati e nascosti nella vegetazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 9 nuovi casi, focolaio a Impruneta

  • Coronavirus Toscana, 3 nuovi focolai. Ordinanza di Rossi: "Contagiati vadano in albergo o multa di 5.000 euro"

  • Coronavirus: si torna a salire a causa dei cluster, 2 decessi e 19 nuovi casi 

  • Gignoro: malore per l'autista Ataf, perde il controllo del bus e si schianta. Chiusa via del Guarlone | FOTO

  • Rissa in spiaggia, denunciati sei giovani fiorentini

  • Cosa fare nel fine settimana a Firenze

Torna su
FirenzeToday è in caricamento