Careggi: tonnellate di rame rubato dall'Alta Velocità ferroviaria

I Carabinieri hanno scoperto un deposito con cinque tonnellate di rame rubato in via Incontri. Gli inquirenti hanno supposto si possa trattare di materiale sottratto ai cantieri della Tav

I carabinieri hanno scoperto un deposito di rame rubato all’interno dell’ex sanatorio della Croce Rossa di via Incontri. All’interno della struttura, occupata abusivamente, sono state trovate cinque tonnellate di oro rosso. Il materiale è formato da cavi tripolari da 70 millimetri di diametro capaci di una conduzione da 3.000 volt: secondo gli inquirenti si tratterebbe di rame sottratto a un cantiere dell'Alta Velocità ferroviaria. Il pm Giuseppe Bianco ha disposto che i cavi, posti sotto sequestro probatorio, siano affidati in custodia giudiziale a un incaricato di Rfi (Rete ferroviaria italiana).
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo la linea 1: camion si schianta sulla tramvia / FOTO

  • Le Frecce tricolori volano "a domicilio": il giro d'Italia passa da Firenze

  • Santa Maria Novella: ragazzina presa a schiaffi e rapinata alla fermata dalla tramvia

  • Palazzo Vecchio senza soldi, Nardella: “Vado a cercarli in Cina”

  • Fase 2: hotel al collasso, lavoratori alla fame. Confindustria Firenze: "Situazione sociale sarà drammatica"

  • Natalie Portman, lettera d'amore a Firenze: "La magia delle celle dei frati affrescate a San Marco, il gelato e..."

Torna su
FirenzeToday è in caricamento