Careggi: tenta di rapinare una donna, finisce in carcere

Fondamentale l’ausilio di un cittadino. Il pluripregiudicato fermato anche durante una tentata rapina in Piazza Leopoldo 

Ieri sera i carabinieri hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un 46enne, pluripregiudicato, dopo che il 14 maggio aveva aggredito una donna che era all’interno della sua auto per rubarle la borsa, senza però riuscirci grazie alla pronta reazione della vittima e all’intervento di un passante. 

Peraltro il 46enne, durante gli eventi, aveva cercato di confondere i passanti che udivano le urla della vittima dicendo che la vittima era la sua fidanzata e che stavano discutendo. Uno dei passanti però, cittadino albanese, era intervenuto facendo desistere il malvivente dal suo intento causandone il repentino allontanamento. Questi si recò alla vicina caserma dei carabinieri di Rifredi dove, proprio fuori al comando, vide il 46enne e ed avvertí i carabinieri.

Il pregiudicato, arrestato poi il 18 maggio dai carabinieri per una tentata rapina alla Coop di Piazza Leopoldo, è stato poi riconosciuto come autore della tentata rapina anche dalla vittima. Ieri il provvedimento del giudice. 
 

Potrebbe interessarti

  • L'Enigma del Mostro di Firenze in tv

  • Le mostre da non perdere quest'estate a Firenze

  • Tea tree oil, gli usi per la cura del corpo e della casa

  • Permesso temporaneo per entrare nell'area ZTL

I più letti della settimana

  • Ragazza muore travolta dal treno 

  • Tragedia per un fiorentino in vacanza: muore in mare

  • Incidente sulla superstrada: traffico bloccato in FiPiLi / FOTO

  • Outlet di Barberino del Mugello, cambia la proprietà

  • Incendio: una colonna di fumo nero sulla città / FOTO

  • Da Renzi a Carlo Conti: tutti pazzi per Face App, il trucco per invecchiare

Torna su
FirenzeToday è in caricamento