Carcere: sventata tentata evasione a Sollicciano

Aveva già scavalcato la rete di recinzione

Un detenuto, in attesa della convalida d'arresto, ha tentato di evadere ieri dal carcere di Sollicciano a Firenze scavalcando la rete di recinzione del passeggio portandosi direttamente al muro di cinta. Il personale della polizia penitenziaria ha bloccato l'uomo, di origine magrebina, prima che portasse a termine l'evasione.

Lo fa sapere il sindacato della polizia penitenziaria Sappe. "Il collega - ha spiegato Donato Capece, segretario di Sappe - nell'osservare la sagoma del detenuto che tentava di salire sul muro di cinta ha dato l'allarme e prontamente è stato riacciuffato dal personale intervenuto in forza ed evitato che mettesse piedi fuori dall'istituto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo scomparso: trovato morto, deceduto in incidente stradale

  • Sangue in Piazza Stazione: accoltellato con una mannaia 

  • Tramvia, destra e 5 Stelle attaccano: “No allo scempio, sì al modello cinese senza binari”

  • Ragazzo scomparso a Firenze, l'appello della madre: “Aiutateci, siamo disperati”

  • La terza e ultima stagione de I Medici: tutte le informazioni

  • Meteo, arriva il primo freddo: le previsioni della settimana

Torna su
FirenzeToday è in caricamento