Carcere: sventata tentata evasione a Sollicciano

Aveva già scavalcato la rete di recinzione

Un detenuto, in attesa della convalida d'arresto, ha tentato di evadere ieri dal carcere di Sollicciano a Firenze scavalcando la rete di recinzione del passeggio portandosi direttamente al muro di cinta. Il personale della polizia penitenziaria ha bloccato l'uomo, di origine magrebina, prima che portasse a termine l'evasione.

Lo fa sapere il sindacato della polizia penitenziaria Sappe. "Il collega - ha spiegato Donato Capece, segretario di Sappe - nell'osservare la sagoma del detenuto che tentava di salire sul muro di cinta ha dato l'allarme e prontamente è stato riacciuffato dal personale intervenuto in forza ed evitato che mettesse piedi fuori dall'istituto".

Potrebbe interessarti

  • 10 idee per una gita fuori porta in Toscana per Ferragosto

  • Accadde oggi: il film Amici miei arriva al cinema

  • Spioncino digitale: ecco come funziona e perchè sceglierlo

  • Furti in casa: tornano i contributi per l’installazione degli allarmi

I più letti della settimana

  • Incidente in montagna sulle Dolomiti: muore escursionista fiorentino

  • Meteo Firenze: allerta per pioggia e temporali

  • Comico toscano miracolato: cade un albero poco prima del suo passaggio

  • Incidente in Viale Redi: precipita nel Mugnone / FOTO - VIDEO

  • Terremoto: nuova scossa, la terra trema ancora

  • Terremoto a Forlì Cesena: la scossa sentita anche in provincia di Firenze

Torna su
FirenzeToday è in caricamento