Carabinieri, cambio al vertice: il nuovo comandante provinciale è Antonio Petti

Ha 47 anni ed è originario della Campania

Il colonnello Antonio Petti

Si è presentato ieri, presso la sede del comando provinciale carabinieri di Firenze, in Borgo Ognissanti, il nuovo Comandante Provinciale dei carabinieri, colonnello Antonio Petti.

Il Colonnello Petti, 47 anni (è nato a Pompei il 3 luglio 1972), sposato, ha intrapreso la carriera militare nel 1988, frequentando la Scuola Militare “Nunziatella” di Napoli e in seguito i corsi dell’Accademia Militare di Modena e della Scuola di Applicazione Carabinieri di Roma.

Laureato in Giurisprudenza e in Scienze della Sicurezza Interna ed Esterna. Ha frequentato il 14° corso ISSMI (Istituto Superiore di Stato Maggiore Interforze Difesa).

Nei gradi di Tenente e Capitano, è stato Comandante di Plotone Allievi presso la Scuola Marescialli e Brigadieri di Firenze e dell’Accademia Militare di Modena, in seguito Comandante delle Compagnie Carabinieri di Scalea (CS), Latina e Roma Cassia.

Da Ufficiale Superiore, nei gradi di Maggiore e Tenente Colonnello, è stato Capo Sezione presso gli Uffici “Ordinamento” e “Brigadieri, Appuntati e Carabinieri” del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri e, in seguito, Comandante del Gruppo Carabinieri di Torre Annunziata (Napoli).

Dal 2016 al 2019 ha ricoperto l’incarico di Comandante del Gruppo Carabinieri di Roma. Ora l'arrivo a Firenze.

“Manterremo una constante attenzione a tutte le sollecitazione che arrivano dal territorio - ha detto ieri il colonnello Petti presentandosi -. La presenza sul territorio ci permetterà di rispondere in maniera sempre più aderente alle richieste di sicurezza dei cittadini, lavoreremo per essere pronti e tempestivi nel prestare assistenza a chi la richiede”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo scomparso: trovato morto, deceduto in incidente stradale

  • Maltempo: in transito l’ondata di piena dell’Arno in città / FOTO

  • Maltempo: attesa la piena dell'Arno / FOTO

  • Tramvia, destra e 5 Stelle attaccano: “No allo scempio, sì al modello cinese senza binari”

  • Chianti: Elsa in piena, evacuate 23 famiglie per rischio alluvione / FOTO

  • Morto il giovane rapper Cry Lipso 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento