Campo di Marte: anziani truffati da finto addetto della Quadrifoglio

Li ha distratti dicendo di dover piazzare dei contenitori per la raccolta dei rifiuti

Ieri mattina truffa in un'abitazione di Campo di Marte. Un uomo, dalla carnagione olivastra che parlava un perfetto italiano, si è presentato alla porta di una coppia di anziani dicendo di essere un tecnico della Quadrifoglio incaricato di piazzare dei contenitori per la raccolta dei rifiuti. Mentre l'uomo si trovava sul balcone al fianco dei proprietari, un complice sarebbe entrato in casa rovistando la camera da letto e aprendo la cassaforte. Da cui sono stati portati via monili, preziosi e contanti per circa 20 mila euro. 

Un secondo colpo è stato messo a segno ai danni di un anziano nella zona di Coverciano. Stavolta il malvivente ha raccontato all'82enne di dover controllare la pressione dell'acqua nei termosifoni. Il pensionato si è però insospettito e, mentre lo stava per mettere alla porta, davanti a lui si è presentato un secondo soggetto che si è spacciato per un vigile urbano. I due, ormai scoperti, sono allontanati perdendo nella fuga molti gioielli presi in casa. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tentati furti in casa: attenti alle fascette di plastica 

  • Giornata mondiale della pizza: ecco le pizzerie da provare a Firenze

  • Palazzo Vecchio: nuovi concorsi per posti di lavoro a tempo indeterminato in Comune

  • Gavinana: senzatetto morta nei giardini / FOTO

  • Mette in scena il suo funerale con tanto di carro d'epoca e corteo funebre

  • Incidente a Novoli: traffico bloccato / FOTO 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento