Calcio storico, partita inedita: in campo sulle Dolomiti a 2mila metri

I quattro Colori in trasferta sul Plan de Corones

Un evento inedito, che vedrà sfidarsi i quattro Colori in una partita mista a 2mila275 metri di altitudine: sabato 30 marzo il Calcio storico fiorentino debutta infatti sulla cima del Plan de Corones, località delle Dolomiti nei pressi di Brunico, in Alto Adige.

Lo hanno annunciato ieri l’assessore alle Tradizioni popolari Andrea Vannucci e il presidente del Calcio storico fiorentino Michele Pierguidi. Una giornata dunque all’insegna del calcio in costume, con il Corteo che sfilerà per le vie di Brunico a partire dalle 10 e la partita mista tra Colori che si disputerà sulla cima del Plan de Corones alle 13.

“Un evento assolutamente inedito – hanno detto l’assessore Vannucci e il presidente Pierguidi – che porterà il corteo e i calcianti sulla cima del Plan de Corones per uno spettacolo sotto il cielo delle Dolomiti. Sarà una grandissima emozione vedere i calcianti con il giglio sul petto sfidarsi nel gioco più bello del mondo a 2.275 metri di altitudine”.

Calcio storico: la finale del 2018 / FOTO

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Delirio in Via de'Pucci: chiuso lo Shot Cafè

  • Vinci: ragazza di 19 anni muore in discoteca / FOTO

  • Fiorentina: il nuovo stadio a Campi Bisenzio incompatibile con l'aeroporto

  • Lavoro: la compagnia aerea Emirates cerca personale a Firenze

  • Manifestazione per i curdi: scontri con la polizia alla stazione / VIDEO

  • Centro: carne e pesce mal conservati, multato ristorante

Torna su
FirenzeToday è in caricamento