Caccia: ferito falco pellegrino a Reggello

La Lipu sospetta sia opera di alcuni bracconieri

Un esemplare di falco pellegrino ferito da un'arma da fuoco è stato ricoverato presso il Centro di recupero rapaci della Lipu di Vicchio. Il rapace è stato trovato ferito nel giardino di una casa nel comune di Reggello. Nel falco sono stati trovati sei pallini da caccia oltre ai fori lasciati da altri pallini che invece lo hanno trapassato.

Si sospetta che il rapace - specie protetta non cacciabile - sia stato preso di mira da alcuni bracconieri considerato anche il fatto che ha un aspetto inconfondibile rispetto all’avifauna per la quale è consentita la caccia. 
 
"Nel periodo di apertura della caccia aumenta anche il numero delle uccisioni di specie non cacciabili - precisa la Lipu - si stima che in Italia tra caccia legale e illegale ogni anno sono uccisi da 3 a 8 milioni di uccelli". Il falco pellegrino è una specie presente nel territorio della area metropolitana, può essere osservato anche in area urbana in pieno centro: un nido è segnalato sulla Cupola del Duomo dai primi anni duemila ed è stato osservato su posatoi anche sulla torre di Palazzo Vecchio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo la linea 1: camion si schianta sulla tramvia / FOTO

  • Santa Maria Novella: ragazzina presa a schiaffi e rapinata alla fermata dalla tramvia

  • Palazzo Vecchio senza soldi, Nardella: “Vado a cercarli in Cina”

  • Natalie Portman, lettera d'amore a Firenze: "La magia delle celle dei frati affrescate a San Marco, il gelato e..."

  • Fase 2: hotel al collasso, lavoratori alla fame. Confindustria Firenze: "Situazione sociale sarà drammatica"

  • Tramvia, Nardella annuncia modifiche: arriverà vicino al Duomo

Torna su
FirenzeToday è in caricamento