Caccia: denunciato bracconiere a Reggello

L’attività è partita a seguito di alcune segnalazioni  

A seguito di alcune segnalazioni per spari durante la notte, i carabinieri forestali di Reggello hanno eseguito dei controlli mirati al contrasto dell'attività di bracconaggio venatorio in orari e secondo modalità non consentite.

Ieri sera i militari hanno fermato un uomo a bordo di un'auto, subito dopo aver sentito degli spari, che trasportava nel portabagagli un capriolo e che aveva sul cruscotto svariate cartucce.

Nella ricostruzione dei fatti, i militari hanno contestato all'uomo di aver ucciso un esemplare di ungulato in orario non consentito, al di fuori del periodo previsto dal regolamento regionale in materia faunistico venatoria, utilizzando peraltro mezzi non ammessi. Oltre alla denuncia dovrà rispondere di multe per oltre 2mila euro.  
IMG-20181008-WA0017-2

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Eroina, ancora una vittima: morta di overdose una ragazza di 25 anni

  • Cronaca

    Largo Annigoni, derubati e poi pestati di botte: gravi due giovani

  • Cronaca

    Sciopero dei taxi per protesta contro il governo

  • Elezioni comunali 2019

    Elezioni 2019, Marcheschi: "Faccio un passo indietro solo se centro-destra ha candidato unitario"

I più letti della settimana

  • Festa del papà: perché in Toscana si dice “babbo”

  • Siria: ucciso dall'Isis giovane combattente fiorentino

  • Rissa fra genitori: partita sospesa, bambini in lacrime

  • Ucciso dall'Isis, la lettera d'addio di Lorenzo: “Sono morto facendo quello che ritenevo giusto”

  • Autostrada A1: incidente tra mezzi pesanti, un morto

  • Lite al ristorante degenera: cuoco finisce all'ospedale

Torna su
FirenzeToday è in caricamento