Picchia la moglie e la manda all'ospedale: arrestato a Novoli

Trauma cranico per lei, che lo aveva già denunciato. I due hanno anche due figli minori

Picchia la moglie e gli provoca un trauma cranico. E' successo la notte scorsa in via Mario Castelnuovo Tedesco, a Firenze. I carabinieri della stazione di Peretola sono intervenuti contattati direttamente dalla vittima che già in passato si era rivolta loro per denunciare episodi di maltrattamenti in famiglia da parte del marito.

L'uomo, un cittadino marocchino (L.Y. 32enne), è stato arrestato. La donna, costretta a ricorrere alle cure del pronto soccorso dell’ospedale Careggi, è stata giudicata guaribile in giorni tre per “trauma cranico facciale”.

La donna già nel novembre 2018 aveva deciso di rivolgersi ai carabinieri per denunciare gli episodi di maltrattamenti posti in essere dal marito dall’anno 2017, anche alla presenza dei due figli minori della coppia.

Potrebbe interessarti

  • Pitti Uomo: gli eventi in città

  • River Urban Beach: la spiaggia estiva sull'Arno

  • L'hamburger d'oro, il nuovo panino all'Hard Rock Cafe

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Scandicci: morto noto imprenditore

  • Calcio storico 2019, seconda semifinale: i Bianchi vincono contro gli Azzurri ai 'supplementari' / FOTO

  • Ospedale pediatrico Meyer: i dipendenti dichiarano lo stato di agitazione

  • I toscani? Sono i più simili all'uomo di Neanderthal

  • Incidente stradale sulla 429 bis: motociclista muore in ospedale

  • Top model in arrivo al piazzale: super-sfilata per LuisaViaRoma

Torna su
FirenzeToday è in caricamento