Picchia la moglie e la manda all'ospedale: arrestato a Novoli

Trauma cranico per lei, che lo aveva già denunciato. I due hanno anche due figli minori

Picchia la moglie e gli provoca un trauma cranico. E' successo la notte scorsa in via Mario Castelnuovo Tedesco, a Firenze. I carabinieri della stazione di Peretola sono intervenuti contattati direttamente dalla vittima che già in passato si era rivolta loro per denunciare episodi di maltrattamenti in famiglia da parte del marito.

L'uomo, un cittadino marocchino (L.Y. 32enne), è stato arrestato. La donna, costretta a ricorrere alle cure del pronto soccorso dell’ospedale Careggi, è stata giudicata guaribile in giorni tre per “trauma cranico facciale”.

La donna già nel novembre 2018 aveva deciso di rivolgersi ai carabinieri per denunciare gli episodi di maltrattamenti posti in essere dal marito dall’anno 2017, anche alla presenza dei due figli minori della coppia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Lorenzo Orsetti, il padre sui funerali in Siria: “Spero che lo Stato mi aiuti ad andare”

  • Cronaca

    Campi Bisenzio, fanno esplodere bancomat per rapinare le Poste

  • Cronaca

    Piazza del Mercato Centrale, rissa fuori da un locale: 5 denunciati

  • mobilità

    Trasporto pubblico, in prova il bus Aptis 100% elettrico: corse gratuite per gli utenti / FOTO

I più letti della settimana

  • Festa del papà: perché in Toscana si dice “babbo”

  • Siria: ucciso dall'Isis giovane combattente fiorentino

  • Rissa fra genitori: partita sospesa, bambini in lacrime

  • Autostrada A1: incidente tra mezzi pesanti, un morto

  • Ucciso dall'Isis, la lettera d'addio di Lorenzo: “Sono morto facendo quello che ritenevo giusto”

  • Largo Annigoni, derubati e poi pestati di botte: gravi due giovani

Torna su
FirenzeToday è in caricamento