Bolognese, rischio finestre aperte per il caldo: si trova davanti un ladro

Il pensionato ha allertato la polizia

Nelle ore centrali del giorno l'estate porta con sé il rischio canicola ma durante la notte sono altre le cose a cui prestare attenzione. Infatti il lasciar le finestre spalancate - causa afa - può far incappare in spiacevoli episodi. Ieri sera un'ottantenne si trovava insieme alla moglie nella sua casa quando ha sentito dei rumori provenire dal corridoio. Quando si è alzato si è trovato davanti un uomo - carnagione chiara e media statura -che è subito fuggito dirigendosi verso la porta finestra lasciata aperta proprio per trovare un po' di sollievo dal caldo. Dopo lo spavento il pensionato ha allertato la polizia. 

La banda delle Bmw

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colossale truffa nel mondo del vino: Brunello e Champagne falsi

  • Tragedia in centro: muore a 28 anni in un incidente stradale / FOTO

  • Incidente a Bagno a Ripoli: muore 38enne fiorentino 

  • Bancarotte a "catena" nei ristoranti: arrestati imprenditori 

  • Il caso Palamara avvelena Firenze: giudice si prepensiona e accusa la presidente del Tribunale

  • Coronavirus: 9 nuovi casi, focolaio a Impruneta

Torna su
FirenzeToday è in caricamento