Bolognese, rischio finestre aperte per il caldo: si trova davanti un ladro

Il pensionato ha allertato la polizia

Nelle ore centrali del giorno l'estate porta con sé il rischio canicola ma durante la notte sono altre le cose a cui prestare attenzione. Infatti il lasciar le finestre spalancate - causa afa - può far incappare in spiacevoli episodi. Ieri sera un'ottantenne si trovava insieme alla moglie nella sua casa quando ha sentito dei rumori provenire dal corridoio. Quando si è alzato si è trovato davanti un uomo - carnagione chiara e media statura -che è subito fuggito dirigendosi verso la porta finestra lasciata aperta proprio per trovare un po' di sollievo dal caldo. Dopo lo spavento il pensionato ha allertato la polizia. 

La banda delle Bmw

Potrebbe interessarti

  • 10 idee per una gita fuori porta in Toscana per Ferragosto

  • Accadde oggi: il film Amici miei arriva al cinema

  • Furti in casa: tornano i contributi per l’installazione degli allarmi

  • Spioncino digitale: ecco come funziona e perchè sceglierlo

I più letti della settimana

  • Lite per il parcheggio finisce nel sangue: muore residente a Sesto

  • Incendio all'Isolotto: colonna di fumo sulla città

  • Addio allo stress da posto fisso: così amore e viaggio ci hanno cambiato la vita

  • Incidente in montagna sulle Dolomiti: muore escursionista fiorentino

  • Terremoto: nuova scossa, la terra trema ancora

  • Terremoto a Forlì Cesena: la scossa sentita anche in provincia di Firenze

Torna su
FirenzeToday è in caricamento