Quaracchi: scoperta bisca cinese nel bar 

Nove denunciati per gioco d'azzardo

Il materiale sequestrato dalla guardia di finanza

Scoperta nei giorni scorsi una bisca clandestina all'interno di un bar del quartiere di Quaracchi. A individuarla sono state le fiamme fialle che hanno denunciato otto cittadini cinesi sorpresi a puntare denaro nonché il titolare dell’attività per esercizio del gioco d’azzardo aggravato dall'aver istituito una casa da gioco in un pubblico esercizio.

Uno strano assembramento di persone, intravisto in un locale sul retro del bar, aveva indotto i militari ad avvicinarsi e a scoprire più persone intente a giocare su tre tavoli a Mahjong (un gioco da tavolo cinese in cui si usano tessere). Alla vista dei Finanzieri, i giocatori hanno cercato di nascondere il denaro e di allontanarsi velocemente.

Fermati e controllati, sono stati rinvenuti 6.500 euro in contanti e un assegno bancario, sottoposti a sequestro insieme all’attrezzatura usata per il gioco d’azzardo, tra cui mazzi di carte, fiches e dadi. Sono in corso ulteriori approfondimenti per accertare la provenienza del denaro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isolotto: il portellone si apre e la bara finisce in strada

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • La migliore caffetteria d'Italia è a Firenze

  • La rinascita della Fortezza: dalla criminalità alla pista di pattinaggio più lunga d'Europa | FOTO

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

Torna su
FirenzeToday è in caricamento