Via Verdi: pagava le bevute con banconote false, arrestata

Un cittadina albanese di 26 anni è stata arrestata dopo aver pagato cinque consumazioni in un locale di via Verdi con banconote false da 50 euro. Era con una complice che è riuscita a fuggire

Ieri notte, alle 2:30,  approfittando  del consueto affollamento dei locali una ragazza  era riuscita a pagare le consumazioni con false banconote da 50 euro. Le bariste dopo esser state truffate più volte si sono accorte dell’anomalia. Giunta sul posto la Polizia ha arrestato una 26enne albanese responsabile di aver spacciato 250 euro in banconote false. Dalle testimonianze raccolte dagli agenti, la giovane avrebbe agito con una complice, datasi però alla fuga non appena la dipendente del locale ha smascherato l’amica.
 

Potrebbe interessarti

  • 10 idee per una gita fuori porta in Toscana per Ferragosto

  • Accadde oggi: il film Amici miei arriva al cinema

  • Furti in casa: tornano i contributi per l’installazione degli allarmi

  • Abbronzatura, ecco come farla risaltare

I più letti della settimana

  • Lite per il parcheggio finisce nel sangue: muore residente a Sesto

  • Bambino di 8 anni muore dopo una settimana di agonia

  • Incendio all'Isolotto: colonna di fumo sulla città

  • Addio allo stress da posto fisso: così amore e viaggio ci hanno cambiato la vita

  • Incidente in montagna sulle Dolomiti: muore escursionista fiorentino

  • Terremoto: nuova scossa, la terra trema ancora

Torna su
FirenzeToday è in caricamento