Autopalio: finge infarto per non farsi togliere la patente

Tradito dall’etilometro

Foto di Gerd Altmann da Pixabay

Ieri la polizia stradale di Siena ha denunciato un 46enne sorpreso a guidare ubriaco lungo l'Autopalio. L'uomo, cittadino albanese, è stato fermato dagli agenti nei pressi di Colle Val d'Elsa per la velocità troppo sostenuta a cui correva la sua berlina Mercedes.

 Il 46enne, intuito a cosa sarebbe andato incontro, ha cominciato a chiedere aiuto agli agenti della Stradale perché stava accusando delle "fitte al petto come se fosse un infarto". 

Gli investigatori, compreso il tentativo di raggiro, hanno chiesto alla centrale operativa l’intervento del medico del 118 che, dopo aver prestato assistenza all’uomo, ha escluso che avesse bisogno di cure.  L’etilometro ha poi portato alla luce la verità avendo registrato un tasso di alcol nel sangue superiore al consentito.

Per l'automobilista non c’è stato scampo, è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza, procurato allarme e resistenza. Inoltre gli è stata ritirata la patente, con 15 punti decurtati e quasi 1.000 euro di multa per la velocità eccessiva.  

Ubriaco in FiPiLi
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi incidente a Ponte a Greve: traffico bloccato / FOTO

  • Tentati furti in casa: attenti alle fascette di plastica 

  • Giornata mondiale della pizza: ecco le pizzerie da provare a Firenze

  • Palazzo Vecchio: nuovi concorsi per posti di lavoro a tempo indeterminato in Comune

  • Mette in scena il suo funerale con tanto di carro d'epoca e corteo funebre

  • Incidente a Novoli: traffico bloccato / FOTO 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento