Viale Guidoni, al parcheggio scambiatore sbarra 'in tilt': autobus bloccati e ritardi

Lo rende noto il sindacato Slm Fast Confsal Toscana: “La sbarra non si alza, bus fermi e ritardi per cause non nostre”

Al parcheggio scambiatore di viale Guidoni, dove arriva anche una fermata della linea 2 della tramvia, la 'sbarra' che consente agli autobus dell'Ataf di uscire dal parcheggio e iniziare il percorso va in tilt.

Nella prima mattinata di oggi, giovedì 31 ottobre, fino alle 6:30 circa, sono rimasti intrappolati dentro il parcheggio scambiatore diversi autobus della linea 23”, si legge in una nota diffusa dal sindacato Slm Fast Confsal Toscana. Il motivo? Sarebbe dovuto al sensore, o comunque ad un malfunzionamento del meccanismo che fa alzare la sbarra, “tanto che a volte qualche autista è costretto a tenerla alzata a mano per far passare il collega con l'autobus”.

Tale problematica - prosegue il sindacato -, si è verificata anche nella mattinata di ieri. Oggi in particolar modo ne ha risentito il servizio con ritardi su tutta la linea, situazione che ha portato gli stessi conducenti a subire accuse e aggressioni verbali per il mancato servizio e il forte ritardo in ore dove la gente va a scuola ed a lavorare. Visto il ripetersi della problematica chiediamo a Comune e azienda la risoluzione nel più breve tempo possibile”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isolotto: il portellone si apre e la bara finisce in strada

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • Maltempo: rischio nevicate in città

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

  • Terremoto in Mugello, al lavoro per identificare la faglia: "Sciame sismico prosegue"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento