Coverciano, ubriaco salta sui cofani delle auto e spacca gli specchietti: denunciato

E' stato bloccato dalla polizia

La polizia lo ha trovato con il casco del motorino ancora calzato in testa che se la stava prendendo, in preda all'alcol, contro auto e motorini parcheggiati.

Il 113 è stato chiamato da alcuni passanti, che hanno visto il ragazzo, appena 19enne, di origini russe ma residente a Firenze, danneggiare i veicoli parcheggiati.

I testimoni hanno raccontato alla polizia di averlo visto saltare a più riprese sui cofani di alcune auto parcheggiate, ammaccandoli, ma non solo.

Il giovane avrebbe rotto a calci e pugni diversi specchietti, oltre a gettare a terra alcuni scooter.

All'arrivo degli agenti, ha iniziato ad inveire insulti nei loro confronti. Il 19enne è stato denunciato per daneggiamento aggravato ed anche per otlraggio a pubblico ufficiale.

Il tutto è avvenuto intorno alle 3 della scorsa notte in via Caterina Franceschi Ferrucci, una traversa di via Novelli, in zona Coverciano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei giorni scorsi un episodio simile si era verificato a Rifredi, con due giovanissimi fermati dopo aver gettato a terra numerosi scooter, in questo caso per 'festeggiare' il compleanno di uno dei due.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in arrivo un nuovo Dpcm: stop ai voli, rinvio per le discoteche

  • Mick Jagger si trasferisce in Toscana: "E' innamorato, forse rimane"

  • Coronavirus: si torna a salire a causa dei cluster, 2 decessi e 19 nuovi casi 

  • Marina di Castagneto: fiorentino muore dopo un bagno

  • I borghi più belli della Toscana da visitare assolutamente

  • Entra in funzione 'PagoPA', addio verbale rosa sull'auto: come cambiano le multe

Torna su
FirenzeToday è in caricamento