Una nuova performance artistica per Vaclav: tenta di gettarsi dalla loggia dei Lanzi

Sul posto vigili del fuoco, polizia di Stato e polizia municipale

L'intervento dei vigili del fuoco

È l'artista ceco Pisvejc Vaclav, classe 1967, l'uomo che stamattina intorno alle 11.20 si è arrampicato sul parapetto della terrazza degli Uffizi sopra la Loggia dei Lanzi, abbracciando una scultura di Antony Gormley.

Durante questa fase, ha richiesto, per scendere dalla balaustra, di parlare con il Direttore degli Uffizi che è arrivato qualche minuto dopo. Dopo il colloquio avuto con il comandante della stazione dei carabinieri degli Uffizi ed il direttore Schmidt, i militari sono riusciti ad avvicinarsi a Vaclav e, con la scusa di fargli leggere un documento che gli porgeva il Comandante della Stazione, quest'ultimo unitamente ad un altro militare è riuscito ad afferrarlo togliendolo di peso dalla pericolosa posizione per essere poi accompagnato alla stazione dei carabinieri degli Uffizi dove ha incontrato privatamente il dott. Schmidt, che gli ha promesso di visitare la sua collezione di opere in via de' Ginori.

Al termine degli accertamenti, l'uomo spontaneamente si è fatto accompagnare in ospedale a Santa Maria Nuova per accertamenti.

Vaclav è solito fare gesti mitomani: l'11.01.2018 imbrattò una scultura di Fisher collocata temporaneamente in Piazza della Signoria; il 13.06.2018 a Palazzo Strozzi si arrampicò su opere d'arte esposte esibendo a due metri d'altezza un quadro di sua realizzazione; il 23.09.2018, presso Palazzo Strozzi, colpì con un quadro di sua realizzazione l'artista Marina Abramovic che stava presentando la sua mostra alla stampa.

Per i fatti indicati è stato sottoposto dalla Questura di Firenze a Daspo urbano fino al 2020 nella zona di Palazzo Strozzi e vie limitrofe.

La posizione del 52enne ora è al vaglio dei carabinieri.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Campo di Marte: spunta un'altra casa della droga, dentro 'tesoretto' di 22mila euro in contanti

  • Cronaca

    Calenzano, sorpresi con 250 kg di rifiuti tessili illegali: due denunce

  • Cronaca

    Lungarno Acciaiuoli: cade un pezzo di cornicione

  • Incidenti stradali

    Incidente in via Reginaldo Giuliani: grave 18enne

I più letti della settimana

  • Festa del papà: perché in Toscana si dice “babbo”

  • Siria: ucciso dall'Isis giovane combattente fiorentino

  • Rissa fra genitori: partita sospesa, bambini in lacrime

  • Autostrada A1: incidente tra mezzi pesanti, un morto

  • Ucciso dall'Isis, la lettera d'addio di Lorenzo: “Sono morto facendo quello che ritenevo giusto”

  • Lite al ristorante degenera: cuoco finisce all'ospedale

Torna su
FirenzeToday è in caricamento