Tentato omicidio: il responsabile è agli arresti domiciliari

Aveva cercato di accoltellare un suo conoscente lo scorso 3 agosto

Ieri sera i carabinieri della stazione Palazzo Pitti hanno arrestato un 45enne per tentato omicidio, possesso di arma da taglio e punta e per altre violazioni documentate sia dai militari sia dalla polizia di stato. L'uomo il 3 agosto, in via Senese, aveva aggredito un 44enne, suo conoscente, con una coltellata durante una lite scaturita per futili motivi (la ricostruzione dell'accaduto).

A l'uomo dopo l'arresto era stato applicato l'obbligo di dimora e il divieto di avvicinarsi alla vittima. La misura cautelare è stata disattesa più di una volta e il 45enne adesso si trova agli arresti domiciliari.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue in Piazza Stazione: accoltellato con una mannaia 

  • Prima nevicata in Toscana | FOTO

  • La terza e ultima stagione de I Medici: tutte le informazioni

  • Meteo, arriva il primo freddo: le previsioni della settimana

  • Novoli: sorpreso sulla tramvia senza biglietto si mette nei guai da solo

  • Coverciano: pino cade sulle auto parcheggiate / FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento